Fondazione Napoli Novantanove
 

Eventi

Due percorsi un unico progetto Roma, 6 ottobre 2015 Sala della Protomoteca in Campidoglio

6 ottobre 2015 ore 10.00

6/10/2015

 

 

 

 

Le scuole adottano i monumenti della nostra Italia

e

Spazio Pubblico e Democrazia, gloria, degrado e riscatto delle piazze d’Italia

 

Due percorsi, un unico progetto didattico

il Concorso Nazionale sulle Piazze d’Italia, nato con l’obiettivo di porre l’attenzione sullo spazio pubblico e i suoi luoghi aperti, in particolare le piazze, con l’intento di svolgere un approfondito lavoro di conoscenza sul patrimonio e sulla storia della città in cui si vive,  ora passa il testimone ad un Concorso nuovo ma che nasce dall’esperienza pluriventennale de La scuola adotta un monumento che ha permesso agli  studenti coinvolti di studiarli per conoscerli, visitarli e viverli al fine di riappropriarsene, descrivendone le bellezze o denunciandone il degrado, con il fine di rivalorizzarli e riportarli alla loro funzione di luogo di scambio

Questi due Concorsi, particolarmente importanti in quanto nati dalla collaborazione fra i due Ministeri dell’Istruzione e dei Beni culturali, presentano entrambi una novità assoluta: una "piazza telematica", l'Italia, una Mappa di Google multimediale, nella quale i lavori delle scuole sulle piazze e i monumenti adottati andranno a costituire l’Atlante del Museo virtuale "Arte Cultura Ambiente: l'itinerario delle meraviglie italiane" adottate dalle  scuole di ogni ordine e grado.

 

Intervista Mirella

Intervista  Prof.re Tomaso Montanari

Intervista Assessore Barbara Evola

Intervista Assessore Maria Grazia Pellerino

Intervento Ministro Dario Franceschini


 

Intervento Prof.re  Tomaso Montanari