Fondazione Napoli Novantanove
 

La Scuola Adotta un Monumento adotta una stazione anno scolastico 2009 - 2010

A partire dal progetto La scuola a dotta un monumento® la Circumvesuviana di Napoli, nell’ottica di un sempre maggiore radicamento con i Territori attraversati con i proprio treni, insieme all’Ufficio Scolastico Regionale ha dato vita ad al progetto denominato “Adotta una stazione”.
Il progetto vede il coinvolgimento degli alunni della fascia d’età tra i 9 ed i 13 anni, in varie attività definite con il Corpo docente. Le stazioni, in questo modo, diventano un prolungamento delle scuole, all’interno dei cui spazi, i ragazzi potranno organizzare attività didattiche, mostre ed eventi in genere. In una prima fase preliminare, Circumvesuviana ha individuato 23 stazioni, che insistono sull’intera rete ferroviaria, includendo anche quelle che ricadono nei confini geografici delle altre province della regione, “abbinando” ad ognuna una scuola.
Circumvesuviana porta le scuole nelle stazioni perché quegli alunni saranno i suoi viaggiatori di domani.
Naturalmente, il tema di fondo è sempre il territorio e le sue peculiarità.
A Circumvesuviana la parte strettamente ferroviaria unitamente all’educazione civica, alle regole cioè da seguire nell’utilizzo del mezzo di trasporto pubblico ed alle conseguenze del mancato rispetto di queste.
Alle scuole produrre materiali che diventino parte integrante di ogni stazione valorizzando lo spazio stazione, ma soprattutto stimolando negli abitanti dei paesi una riflessione sul proprio territorio e sulla sua storia, rafforzandone il sentimento di appartenenza.
Agli Enti Locali l’opportunità di dare un valore istituzionale a questa iniziativa.
Alla Fondazione il ruolo che da sempre ha svolto: la cura delle giovani generazioni quale soggetto privilegiato per l'affermazione di una nuova consapevolezza del bene culturale, indicando la conoscenza del bene stesso quale strumento per l'acquisizione delle proprie radici culturali e di atteggiamenti propositivi nei confronti del futuro. Il lavoro dell’adozione che già ha permesso ai giovani di "riconquistare", innanzitutto alla conoscenza, ma talvolta anche all’uso spazi importanti della città, è lo stesso che si intende proporre per le nostre stazioni. I comuni che ad oggi hanno aderito all'iniziativa sono 23

 

La scuola adotta una stazione